Imparare il trading online, corsi online e conti demo

Siamo tutti attratti dall’idea di poter realizzare un guadagno stando comodamente seduti davanti al nostro pc, o magari mentre siamo in treno, utilizzando il telefonino. Come nei film americani sulla finanza, operare semplicemente con intuito ed ingegno ed ottenere grandi guadagni ed alla fine della giornata di contrattazione, avere accumulato un bel gruzzoletto che ci permette di toglierci qualche costoso capriccio.
La realtà degli operatori di borsa è ben altra e lo vediamo dal numero di schermi che devono guardare quando un inviato si collega durante un telegiornale per fornire le notizie economiche della giornata.
Il livello di stress è molto elevato e ci sono da gestire moltissime informazioni contemporaneamente, che devono essere analizzate, verificate e trasformate in strategia. Riuscite a capire cosa dice il giornalista durante quei 20 secondi di collegamento ? Se la risposta è no allora probabilmente il primo passo da fare è senza alcun dubbio quello di iniziare da zero a capire cosa e quanti sono i mercati dove è possibile operare.
Il Forex, per esempio, è un mercato dove si contrattano valute estere. Ha le sue regole che sono quelle legate al rapporto di cambio ed alle motivazioni per cui avvengono questo genere di fluttuazioni. E poi ci sono gli asset, che riguardano alcune specifiche opzioni binarie che possono riguardare azioni o indici azionari. Semplice no?  Assolutamente no, per molte persone questo linguaggio è come una lingua straniera.

Ma non sono difficili solo i centinaia di termini da imparare ma anche i concetti e le regole che li governano. E’ proprio per questo che è impossibile, quasi da incoscienti, iniziare un’avventura nel settore finanziario senza averne appreso le basi e capito le regole, almeno quelle di base. Basta chiedere ad amici e conoscenti e sicuramente qualcuno avrà da raccontare la sua storia triste su qualche operazione azionaria non andata a buon fine. La cronaca degli ultimi 20 anni è densa di inchieste giudiziarie che hanno il loro fulcro nella mancanza di informazioni ai cittadini, nel fatto che non è comune la conoscenza di questi prodotti finanziari ed il rischio al quale espongono. Fortunatamente le risorse on line non mancano, e possono essere anche ricche di informazioni interessanti, ma occorre una chiave di lettura che è dettata da un solo aspetto, ovvero la formazione economico finanziaria di chi legge o ascolta questi bellissimi tutorial.
Le persone che vediamo nelle video lezioni o i tutorial che leggiamo non sono scritti da guru della finanza che sono stati raggiunti dal tocco divino.

Spesso quello che viene spiegato è la base di funzionamento di un sistema che è molto complesso e che necessità di esperienza e capacità per poter essere compreso. Prima di tutto quindi occorre prendere confidenza con i concetti di base, prima di accedere a delle lezioni che poi altrimenti risulteranno noiose.
Alcune piattaforme di trading on line offrono la possibilità di operare in modo molto semplice, quasi come si trattasse di una scommessa, puntando sulla salita o la discesa di un indice. Ma volete davvero affidarvi al caso in questo modo, senza neanche sapere che cosa state guardando?
Tanto vale scommettere sul rosso e nero della roulette allora. Se siete appassionati di trading, o l’argomento vi interessa ma non sapete da dove iniziare, fate un giro in edicola e controllate nelle riviste settimanali. Probabilmente troverete un giornale che potrà introdurvi a questa delicata materia.
Un’altra risorsa importante è la radio. Esistono canali completamente dedicati alla finanza, dove i conduttori parlano con termini semplificati per far comprendere a tutti quello che stanno dicendo ed inoltre spiegano in dettaglio quello che è l’effetto notizia sul mercato, facendo qualche volta anche una stima su taluni titoli azionari.

Una volta che avete preso confidenza con gli argomenti, potete iniziare a seguire un corso on line. Ce ne sono di tutti i tipi, gratuiti ed assolutamente validi.
Potete anche consultare youtube dove avrete anche in conforto dei commenti a margine dei video. Inoltre non dimenticate che esistono anche forum e community che sono dedicate proprio agli investimenti ed al trading on line. Una precisazione opportuna: non credete a chi vuole vendervi il metodo segreto per fare soldi che nessun altro vuole divulgare. Non esiste alcun metodo diverso dalla vostra abilità, conoscenza della materia e capacità di analisi che possa darci qualche chances nel mondo del trading on line. Non credete ai ciarlatani che vogliono solo i vostri soldi per vendervi delle ovvietà che avreste scoperto semplicemente aprendo un libro preso in prestito gratuito in una biblioteca pubblica.

Se vi sentite pronti a provare ad operare veramente sui mercati, allora l’ideale è quello di registrarvi con un conto demo su una delle tante piattaforme che esistono on line. Questo vi permette di vedere anche che tutti i gestori hanno un avviso che vi informa che le operazioni sui mercati azionari sono rischiose e che quindi esiste il concreto pericolo che il vostro capitale vada perduto. In un batter d’occhi oltretutto.  Gli account demo possono darvi accesso a tutti i mercati o essere limitati ma vi permettono di operare con soldi virtuali ma con dati reali.  Potrete quindi iniziare a sperimentare quello che sono le funzioni fondamentali della piattaforma, prendere dimestichezza con le operazioni ed i grafici.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *