Faretradingonline24

Moltissime persone oggi conoscono il trading online o ne hanno almeno sentito parlare, grazie all’enorme successo che ha ricevuto negli ultimi anni. Tutto ciò è dovuto alle grandi possibilità che il trading online è in grado di offrire, a chiunque abbia un minimo di conoscenze del settore, un capitale ed un tempo minimi da investire. Il trading online è riuscito ad avvicinare i mercati e gli investimenti finanziari a tutte le persone, giovani o vecchie, ricche o povere, più o meno istruite, non fa differenza.

Ora chi vuole investire sui mercati non deve più passare per diversi intermediari, ognuno dei quali applicava la sua tariffa per il servizio reso, ma interagire o direttamente con i mercati o soltanto tramite il proprio broker.I costi ovviamente si sono decisamente ridotti, ed oggi i broker del trading online applicano soltanto delle piccole commissioni ed uno spread minimo sulle operazioni, consentendo agli investitori un ritorno importante.

Anche la fruibilità è notevolmente aumentata, ed è possibile fare trading online da qualsiasi luogo, a casa, a lavoro, sul treno o al mare, da pc, tablet o smartphone, basta una connessione internet non troppo lenta. Naturalmente il trading online è pur sempre un’attività finanziaria ad alto rischio, che richiede studio e preparazione, ed in questo articolo andremo a dare dei consigli indispensabili per fare correttamente trading online e non fare errori da principianti.

Guida sul trading online

  • Studio e preparazione tecnica
  • Conoscenza dei mercati e dei fattori macroeconomici
  • Esperienza con versione demo
  • Conoscenza degli strumenti di analisi e previsione
  • Scelta del trading giusto
  • Scelta del broker ed apertura di un conto reale
  • Strategie di trading
  • Gestione del rischio e dei fattori psicologici

Come iniziare a fare trading online : la preparazione tecnica

Prima di iniziare a fare trading online sul serio con soldi reali, è necessario studiare e prepararsi a dovere. Il trading online è un lavoro serio o comunque un’attività finanziaria ad alto rischio, e come tale richiede un livello tecnico minimo indispensabile se non si vogliono perdere tutti i propri soldi. Per acquisire un bagaglio tecnico minimo è possibile frequentare corsi e seminari, comprare libri ed e-book o semplicemente studiare grazie al materiale reperibile gratuitamente sulla rete.

Ci sono moltissimi siti del settore che forniscono gratuitamente materiale didattico di ottima qualità, con il quale è possibile gettare le basi per iniziare a fare trading online. È necessario imparare a conoscere i mercati, i fattori macroeconomici che li influenzano, le Borse, gli indici, i termini tecnici, gli strumenti di analisi e calcolo e così via. Un consiglio se siete completamente digiuni di finanza è quello di iniziare a seguire le riviste ed i blog di settore, i giornali finanziari ed economici, i video corsi gratuiti su youtube e quant’altro possa aiutarvi a familiarizzare con i mercati.

Iniziare a fare trading online con le versioni demo

Una volta acquisite le conoscenze di base ed un bagaglio tecnico minimo del settore, dovete iniziare a fare esperienza nel trading online, ma senza correre rischi non necessari. Per fare ciò, oggi, quasi tutti i broker offrono la possibilità ai nuovi trader di registrarsi sul loro sito ed avere a disposizione una versione demo con soldi virtuali. Si tratta di una versione in tutto e per tutto identica a quella reale, soltanto che in questo caso i soldi investiti sono virtuali, di fatto annullando il rischio e permettendovi di fare tutta l’esperienza necessaria in tranquillità e gratuitamente.

Con le versione demo è possibile iniziare a familiarizzare con i mercati, gli andamenti, gli strumenti di trading, gli orari di trading, le dinamiche e tutti quei fattori che determinano i mercati finanziari. Inoltre è possibile mettere a punto strategie di trading, collaudare piani e software, imparare a conoscere i settori più remunerativi ed a stare alla larga dagli investimenti più difficili o meno allettanti. Ma, fondamentale, le versioni demo permettono di imparare ad usare tutti gli strumenti di analisi e calcolo degli andamenti, che saranno fondamentali nella scelta degli investimenti, sia per quanto riguarda il quanto, che il come e soprattutto il quando.

Per iniziare fare trading online con una versione demo bisogna registrarsi sul sito di un broker ed, a seconda del broker, effettuare un deposito minimo non vincolante che può andare da 10 a 250€. In caso non vogliate proseguire con il broker dopo il periodo di prova non ci sono problemi, mentre in caso contrario potrete iniziare a fare trading online sul serio partendo proprio dal vostro deposito iniziale.

Imparate a scegliere il trading più adatto alle vostre esigenze

Una delle decisioni più importanti che dovrete prendere, è quella della scelta del trading più adatto alle vostre esigenze, capacità e disponibilità. Esistono varie tipologie di trading online disponibili, ed è necessario conoscerle e sapere quella più indicata per voi. Infatti potete fare trading online con le opzioni binarie, cioè usando dei facili ed intuitivi strumenti derivati, con i quali dovete semplicemente prevedere gli andamenti dei prezzi e guadagnare anche quando essi scendono.

In questo caso avrete un vincolo di tempo predeterminato, potrete effettuare investimenti minimi e fare trading su qualsiasi tipo di mercato. Oppure potete fare trading Forex, cioè fare trading online sui cambi tra le valute, senza vincoli di tempo ma necessitando di investimenti maggiori. Con il trading Forex potrete fare trading 24 ore su 24 5 giorni su 7, potrete aumentare i vostri investimenti usando lo strumento della leva finanziaria e beneficiare delle possibilità offerte dal mercato più liquido del mondo.

In alternativa potete sempre fare trading online alla vecchia maniera, investendo direttamente su azioni, obbligazioni e titoli di Stato, puntando su ritorni economici improntati sul lungo termine. Per scegliere il trading più adatto alle vostre esigenze dovete sapere quali sono le vostre capacità, quali le vostre possibilità economici, che tipo di rischi volete correre e soprattutto, che tipo di ritorno economico state cercando.

Apertura di un conto reale : la scelta del broker

Una volta in possesso dei requisiti tecnici di base, di una preparazione minima, dopo aver fatto esperienza con una versione demo e scelto il tipo di trading più adatto alle vostre esigenze, dovrete aprire un conto reale di trading. Per fare ciò è necessario scegliere il broker giusto, quello che offra il giusto compromesso tra qualità e costi. Inoltre dovrà essere un broker certificato e registrato, come i vari 24 Option, Markets.com, Plus 500, eToro e così via.

Verifica i costi di apertura e di gestione del conto, le commissioni e gli spread applicati sulle operazioni, gli investimenti offerti, il servizio d’assistenza ed il materiale formativo messi a disposizione. Inoltre valuta la qualità delle piattaforme fornite, la presenza e la qualità dei segnali di trading, la possibilità di impostare stop-loss, eventuali rimborsi in caso di perdita totale dell’investimento. Non meno importanti la presenza di conti sicuri e servizi di accredito e prelievo rapidi, eventuale filiali italiane ed aggiornamenti costanti.

Non farti impressionare da bonus e leve finanziarie troppo alte. Bastano un modesto bonus di benvenuto e la possibilità di poter usare una leva di 1: 50 per poter avere un buon servizio di trading. Diffidate di eventuali condizioni troppo invitanti, i broker devono guadagnare e se vi offrono troppo all’inizio, state certi che in qualche modo dovranno rientrare della spesa. Meglio scegliere un broker serio ed onesto, che offra condizioni eque e fattibili, offrendo un servizio di qualità al migliore prezzo possibile.

L’importanza delle strategie di trading

Per fare trading online è fondamentale avere un piano o meglio delle strategie di trading da seguire. È impensabile iniziare a fare trading online senza una o più strategie, che potete mettere a punto quando fate esperienza con le versioni demo gratuite. Un trader deve saper dove investire, quando e quanto, ed inoltre deve sapere quando è il momento di fermarsi ed aspettare o di lasciar perdere un mercato o un prodotto.

Nel trading online per guadagnare bisogna sempre pianificare le proprie mosse, sapere quanto è possibile ricavare da un’operazione, avere un piano B ed uno C, insomma delle vie di fuga in caso di problemi. Mettete a punto le vostre strategie, aiutatevi con i software per il calcolo degli andamenti e programmate investimenti a cadenza certa, magari con stop-loss impostati in modo da sapere i livelli massimi di possibili guadagni e perdite.

Gestione del rischio e fattori psicologici

Un aspetto molto importante nel trading online è la gestione del rischio. Inevitabilmente tutte le operazioni finanziarie hanno il loro rischio, ma è importante conoscerlo e saperlo gestire in maniera razionale. Diversificate sempre il vostro portafoglio d’investimento anche in base al grado di rischio, magari proteggendo operazioni ad alto rischio con altre a basso rischio o con operazioni opposte di copertura. Impostate sempre dove permesso gli stop-loss di sicurezza, evitate rischi inutili e soprattutto imparate a perdere.

Le perdite per un trader sono inevitabili, quello che è necessario evitare sono i tracolli psicologici, le conseguenze indirette delle operazioni andate male. In caso di perdita dovete rimanere tranquilli, ripartendo sempre dallo studio e dalla elaborazione dei dati, studiando le strategie e le possibilità d’investimento. Cercare di rifarsi delle perdite iniziando ad investire senza pianificazione ed in quantità maggiore, è il modo migliore per perdere tutti i propri soldi in pochissimo tempo. Il trading online è un lavoro freddo e pianificato, dove è importante avere una base tecnica solida ma anche saper gestire i fattori psicologici.

La guida perfetta sul trading online esiste?

Non esiste una guida perfetta per il trading online, ma è possibile seguire alcuni consigli importanti per iniziare a fare trading ed evitare di fare errori grossolani. Studiate, imparate a conoscere i mercati ed i fattori che li influenzano, fate esperienza con le versioni demo gratuite, scegliete il trading migliore per le vostre esigenze e possibilità ed affidatevi soltanto a broker seri e certificati.

Mettete a punto delle strategie di trading, gestite e diversificate il rischio ed il vostro portafoglio d’investimento, tenete sotto controllo i fattori psicologici e pianificate un tipo di trading improntato sul medio e lungo periodo. Abbiate pazienza ed impegnatevi e vedrete che il trading online vi aprirà una serie di possibilità incredibili, in grado di far avverare i vostri sogni.